Comune di Scoppito

Bandi e fondi pubblici

Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sulla nostra pagina google plus Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Comune di Scoppito
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Bandi e fondi pubblici
Home Page » Documenti » Bandi e fondi pubblici
Icona freccia bianca

Misure di sostegno per il settore apicoltura.

È stato pubblicato sul bollettino ufficiale della Regione Abruzzo n. 91 speciale del 13 settembre 2017, il programma di interventi a sostegno del settore Apicoltura 2017-2018, che stabilisce, in accordo con le normative comunitarie, nazionali e regionali, le regole generali per realizzare azioni tese a migliorare la produzione e la commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura abruzzese.

Destinatari - Gli interventi di sostegno destinati di volta in volta ad associazioni di apicoltori, apicoltori singoli, imprenditori apistici e apicoltori professionisti, enti pubblici e privati operanti nel settore, organizzazioni di produttori, cooperative e consorzi, sono organizzati in misure, secondo la tipologia dal contributo da erogare. Riportiamo di seguito sinteticamente tutte le misure previste.

MISURA "A" - Assistenza tecnica agli apicoltori e alle organizzazioni di apicoltori.
Sottoazione A1 - Oggetto del contributo: Corsi di aggiornamento e formazione rivolti ai privati.
Beneficiari: forme associate, istituti di ricerca ed enti pubblici, privati e di ricerca operanti nel settore apistico.
Spesa ammissibile: 10.000 euro (Contributo massimo 80% pari ad 8.000 euro).
Azione A2 - Seminari e convegni tematici.
Beneficiari:forme associate, istituti di ricerca ed enti pubblici, privati e di ricerca operanti nel settore apistico.
Spesa ammissibile: 7.000 euro (Contributo massimo 100% pari a 7.000 euro).
Azione A3 - Azioni di comunicazione: sussidi didattici, abbonamenti, schede ed opuscoli informativi.
Beneficiari:forme associate, istituti di ricerca ed enti pubblici, privati e di ricerca operanti nel settore apistico.
Spesa ammissibile: 5.555,56 euro (Contributo massimo pari a 5.000 euro).

MISURA "B" - Lotta contro gli aggressori e le malattie dell'alveare, in particolare la varroasi.
Azione B3 - Attrezzature varie - es. acquisto di arnie con fondo a rete o modifica arnie esistenti, arnie con sistema di trattamento termico (per apicoltori stanziali).
Beneficiari: apicoltori stanziali, imprenditori apistici stanziali e apicoltori professionisti con sede legale in Regione Abruzzo, forme associate.
Spesa ammissibile: 38.333,33 (Contributo massimo pari ad euro 20.000).
Azione B4 - Acquisto degli idonei farmaci veterinari e sterilizzazione delle arnie e attrezzature specifiche.
Beneficiari: forme associate e apicoltori, imprenditori apistici e apicoltori professionisti aventi sede nella Regione Abruzzo.
Spesa ammissibile: 53.999,26 (Contributo massimo pari a 26.999,63).

MISURA "C" - Razionalizzazione della transumanza.
Sottoazione C2.1 - Acquisto arnie (per apicoltori nomadisti).
Beneficiari: apicoltori, imprenditori apistici e apicoltori professionisti aventi sede legale in Regione Abruzzo, forme associate.
Spesa ammissibile 55.000,00 (Contributo massimo pari a 33.000,00).
Sottoazione C2.2 - Acquisto macchine, attrezzature e materiali vari specifici per l'esercizio del nomadismo
Beneficiari: apicoltori, imprenditori apistici e apicoltori professionisti aventi sede legale in Regione Abruzzo, forme associate.
Spesa ammissibile 64.000,00 (Contributo massimo pari a 32.000,00).

MISURA "E" - Razionalizzazione della transumanza.
Azione E1 - Acquisto di sciami, nuclei, pacchi d'api ed api regine (Apis mellifera ligustica prodotte in Italia).
Beneficiari: forme associate e apicoltori, imprenditori apistici e apicoltori professionisti aventi sede legale nella Regione Abruzzo.
Spesa ammissibile 40.000,00 (Contributo massimo pari a 24.000,00).

Come fare - Le domande, redatte secondo il modello messo a disposizione dall'AGEA - Organismo Pagatore, sul portale www.sian.it, all'interno della funzione "scarico modulistica domanda di premio miele" e vanno indirizzate a: "Organismo pagatore AGEA" ed inviate alla "Regione Abruzzo - Dipartimento dello sviluppo rurale e della pesca, Ufficio politiche di sviluppo della filiera zootecnica, promozione e sostegno di regimi di qualità" attraverso:
a) PEC all'indirizzo dpd019@regione.abruzzo.it;
b) Raccomandata A/R presso il Dipartimento dello sviluppo rurale e della pesca in via Catullo, 17 - 65127 Pescara;
c) A mano sempre presso il Dipartimento dello sviluppo rurale e della pesca in via Catullo, 17 - 65127 Pescara.

Scadenza - Le domande dovranno essere inviate entro il 20 novembre 2017.
Per la PEC varrà l'ora di invio, per la raccomandata il timbro di accetazione dell'Ufficio Postale accettante, mentre per la conseegna a mano farà fede la data e l'ora della ricevuta per accettazione rilasciata dalla struttura regionale ricevente. Per quest'ultima modalità, l'orario limite è previsto per le 14.00 del 20 novembre.

                                            (contenuto inserito in data 18 settembre 2017)

Nuove Imprese a Tasso Zero.

"Nuove imprese a Tasso Zero" di Invitalia concede finanziamenti a tasso zero a copertura massima del 75 % dell’investimento ammesso, da restituire in 8 anni, per avviare un micro o piccola impresa condotta da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne su tutto il territorio nazionale. I settori ammessi sono: produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli, fornitura di servizi alle imprese e alle persone, commercio di beni e servizi, turismo, attività della filiera turistico-culturale, miglioramento dei servizi per la ricettività e l’accoglienza, servizi per l’innovazione sociale.

                                                   (contenuto inserito in data 27 luglio 2017)

 

Contributi alle Imprese per acquisto di servizi e soluzioni informatiche - FSC 2014-2020.

Al fine di favorire la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico il MISE (Delibera CIPE 10 luglio 2017) ha programmato l'erogazione di contributi in forma di voucher per l’acquisto di software, hardware o servizi.

Attraverso il bando si potrà accedere ad un voucher che consenta:

  • il miglioramento dell’efficienza aziendale;
  • la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, tale da favorire l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità, tra cui il telelavoro;
  • lo sviluppo di soluzioni di e-commerce;
  • la connettività a banda larga e ultralarga;
  • il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, attraverso l’acquisto e l’attivazione di decoder e parabole, nelle aree dove le condizioni geomorfologiche non consentano l’accesso a soluzioni adeguate attraverso le reti terrestri o laddove gli interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili;
  • la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale delle suddette piccole e medie imprese.

Il contributo max concedibile di 10.000 € a fondo perduto per il 50% della spesa ammissibile. Servizi e soluzioni informatiche devono essere acquistati successivamente all’assegnazione del Voucher.

                                                       (contenuto inserito in data 20 luglio 2017)

Ultima modifica

lunedý 18 settembre 2017

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Scoppito
Via Aldo Moro, 6, 67019 Scoppito(AQ)
Centralino: 0862020547
P. IVA 00183860667
email:municipio@comune.scoppito.aq.it
pec:comunediscoppito@pecpa.it

Codice Univoco per Fatturazione Elettronica: UFTWAA

Il sito Istituzionale del Comune di Scoppito è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Il progetto Comune di Scoppito Ŕ sviluppato con il CMS ISWEB« di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it