Comune di Scoppito

CORONAVIRUS COVID-19 - NUOVO DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 13 OTTOBRE 2020.

Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sulla nostra pagina google plus Seguici sul nostro account Twitter Seguici tramite feed RSS
Comune di Scoppito
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Home Page » Documenti » Notizie dal Comune » CORONAVIRUS COVID-19 - NUOVO DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 13 OTTOBRE 2020.
Icona freccia bianca
CORONAVIRUS COVID-19 - NUOVO DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 13 OTTOBRE 2020.
coronavirus
13-10-2020

Di seguito le principali novità introdotte dal DPCM del 13 Ottobre 2020, in vigore fino al 13 Novembre 2020:

Divieto di feste private al chiuso o all'aperto e "forte raccomandazione" a evitare di ricevere in casa, per feste, cene o altre occasioni, più di sei familiari o amici con cui non si conviva. 

Ristoranti e bar dovranno chiudere alle h 24.00 ma dalle h 21.00 sarà vietato consumare in piedi, quindi potranno continuare a servire i clienti solo i locali che abbiano tavoli, al chiuso o all'aperto. Restano chiuse le sale da ballo e discoteche, all'aperto o al chiuso, mentre sono permesse fiere e congressi.

Utilizzo mascherine

L'articolo 1 del dpcm stabilisce che "è fatto obbligo sull'intero territorio nazionale di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie, nonché obbligo di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all'aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi, e comunque con salvezza dei protocolli e delle linee guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché delle linee guida per il consumo di cibi e bevande". Dall'obbligo è escluso chi fa attività sportiva, i bambini sotto i 6 anni, i soggetti con patologie e disabilità incompatibili con l'uso della mascherina. Viene inoltre "fortemente raccomandato" l'utilizzo dei dispositivi "anche all'interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi".

Cinema, teatri e concerti

Resta per gli spettacoli il limite di 200 partecipanti al chiuso e di 1000 all'aperto, con il vincolo di un metro tra un posto e l'altro e di assegnazione dei posti a sedere. Sono sospesi gli eventi che implichino assembramenti se non è possibile mantenere le distanze. Le regioni e le province autonome possono stabilire, d'intesa con il Ministro della salute, un diverso numero massimo di spettatori in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi. Sono comunque fatte salve le ordinanze già adottate dalle regioni e dalle province autonome.

Stadi

Per le competizioni sportive è consentita la presenza di pubblico, "con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori all'aperto e 200 al chiuso”. Va garantita la distanza di un metro e la misurazione della febbre all'ingresso. Le regioni e le province autonome, in relazione all'andamento della situazione epidemiologica nei propri territori, possono stabilire, d'intesa con il Ministro della Salute, un diverso numero massimo di spettatori in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi e degli impianti; con riferimento al numero massimo di spettatori per gli eventi e le competizioni sportive non all'aperto, sono in ogni caso fatte salve le ordinanze già adottate dalle regioni e dalle province autonome.

Sport

Sono vietate tutte le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriali. Gli sport di contatto sono consentiti, si legge nella bozza del dpcm, "da parte delle società professionistiche e a livello sia agonistico che di base dalle associazioni e società dilettantistiche riconosciute dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP), nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva, idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in settori analoghi".

In allegato al presente comunicato il Nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 Ottobre 2020 ed i relativi allegati.

Allegato: dPCM_13_ottobre_2020.pdf (1691 kb) File con estensione pdf

Ultima modifica

martedì 13 ottobre 2020

Notizie e Comunicati correlati

Tastiera notebook
20-10-2020
- Si avvisa la cittadinanza che è stata emessa l'Ordinanza Sindacale n. 20/2020 che prevede la chiusura ....
coronavirus
19-10-2020
- Di seguito il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18.10.2020 e relativo allegato.
acqua
19-10-2020
- L'Ufficio Tecnico della Gran Sasso Acqua s.p.a. informa che, per lavori urgenti, si rende necessaria ....
Comunicati stampa
15-10-2020
- Si avvisa la cittadinanza che, a seguito del protrarsi dell'Emergenza legata al COVID-19, l'Ufficio Urbanistica, ....
acqua
14-10-2020
- L'Ufficio Tecnico della Gran Sasso Acqua s.p.a. informa che, per lavori urgenti, si rende necessaria ....
Comunicati stampa
09-10-2020
- Si avvisa la cittadinanza che, causa demolizione ancora in corso, la chiusura della S.P. 31 Forulense ....
coronavirus
09-10-2020
- In allegato le nuove regole dettate dal Decreto Legge "COVID". L'Amministrazione invita tutti i cittadini ....
coronavirus
04-10-2020
- In allegato la certificazione di conformità inerente il servizio di sanificazione straordinaria dell'edificio ....

Eventi correlati

Corso di formazione
Data: 15-06-2019
Luogo: Sala Talenti - Galleria Commerciale Pegaso - Bivio di Scoppito.
san giacomo
Dal 24-07-2018
al 26-07-2018
Luogo: Scoppito - Piazza Vittorio Emanuele II - ore 19.00

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Scoppito
- Via Amiternum, 35 - 67019
Scoppito (AQ)
- Via S. Bartolomeo, 6 - 67019 
Scoppito (AQ)
Centralino: 0862 1910000
P. IVA 00183860667
email:municipio@comune.scoppito.aq.it
email demografici: anagrafe@comune.scoppito.aq.it

pec:comunediscoppito@pecpa.it
pec demografici: anagrafescoppito@pecpa.it

Codice Univoco per Fatturazione Elettronica: UFTWAA

Il sito Istituzionale del Comune di Scoppito è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Il progetto Comune di Scoppito è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.